REQUIEM SENZA PAROLE

Il ‘Requiem senzaparole per sola orchestra’ é, come dice il titolo stesso, un pezzoscritto per sola orchestra senza voce né coro. E' articolato nellediverse parti della Messa da Requiem secondo una libera 'lnterpretazione'. Lesingole parti, cioé, hanno in questa composizione la funzione dicommento musicale al sottinteso testo religioso. E'stato scritto in memoria diG.F. Ghedini, che fu maestro e fraterno amico dell'autore, e, in memoria diHermann Scherchen che fu interprete di molti suoi lavori.

prima Esecuzione: Teatro SanCarlo Napoli,1970

Direttore: Ferruccio Scaglia